VIEW POST

View more
Attualità

Malati di gelosia

By on 09/06/2016

La Corte di Cassazione ha stabilito con una recente sentenza che : “ assillare continuamente il coniuge con comportamenti ossessivi e maniacali ispirati da gelosia morbosa è un maltrattamento”. Gli atteggiamenti eccessivamente gelosi sono stati ritenuti integrare il reato di vessazione psicologica punita dall’art. 572 del codice penale. I…


VIEW POST

View more
Attualità

Fortuna: una bambina come tante altre

By on 02/05/2016

Una fotografia ci presenta una bambina come tante altre, con il viso delicato, i capelli lunghi, gli occhi vispi e il sorriso gioioso di una bambina che ha il futuro tutto davanti a sé. Si chiama Fortuna. Poi un orco, un vicino di casa ne fa scempio per mesi, forse…


VIEW POST

View more
Attualità

Il libro come una matrioska ?

By on 16/03/2016

“ I libri non sono fatti per crederci, ma per essere sottoposti ad indagine. Di fronte ad un libro non dobbiamo chiederci cosa dice, ma cosa vuole dire”. Questa frase è tratta dal romanzo di Umberto Eco “ Il nome della rosa”. Contiene in sé numerosi significati come una…


VIEW POST

View more
Attualità

Spotlight : Una lezione di giornalismo

By on 29/02/2016

IL CASO SPOTLIGHT, il film ora nelle sale italiane, narra la storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe, chiamato Spotlight, che nel 2002, superando ostacoli di ogni genere, rivelò alla città non tanto lo scandalo dei preti pedofili, ma soprattutto la copertura che la Chiesa Cattolica offrì…


VIEW POST

View more
Attualità

Schopenhauer 24 : la filosofia al servizio del giallo

By on 13/02/2016

Il 19 Febbraio 2016 alle ore 18.00 ci sarà la presentazione del mio primo romanzo a Torino, alla Società di Mutuo Soccorso Edmondo De Amicis dal titolo: ” SCHOPENHAUER 24″, pubblicato con Edizioni Arca. Con questo romanzo la filosofia  è al servizio del giallo.
Cosa accade all’interno di un condominio…


VIEW POST

View more
Attualità

Una generazione a consumo

By on 27/01/2016

Prendo spunto da un saggio di Gustavo Zagrebelsky pubblicato da Einaudi che si intitola “Senza Adulti” per alcune considerazioni sul vuoto generazionale. In questo saggio il professore analizza la nostra incapacità a diventare adulti in quanto risulta scomparsa l’età di mezzo e questo fatto, secondo Zagrebelsky, ci regala l’illusione…

Il mio Twitter